È la zona più antica e affascinante della tenuta. Nato come Hortus conclusus ed evolutosi come giardino per meditazioni solitarie, deve la sua bellezza e magnificenza odierna alle cure della Signora Bianca Ciancico Pupillo, che per tutta la vita vi trapiantò con successo numerose piante esotiche.

Le altre location

Il Baglio Turrito
Il Palmento
Il Baglio dei Ricordi